“EXPO ’15 : “Black-bloc: quando la voglia di giustizia diventa essa stessa ingiustizia verso il Paese”

image

“Expo 2015 = MAFIA”, “Expo 2015 = CEMENTO”, queste le scritte che mostravano, in maniera pacifica, i “no Expo”. Perchè, gente, ricordiamolo, questo Expo i danni li ha portati: amianto, cemento e chi piú ne ha piú ne metta!
La manifestazione, peró, si è trasformata, per colpa dei black bloc, in una vera e propria rivolta.
E cosí, mentre i manifestanti esprimevano in maniera pacifica la loro protesta contro l’Expo ed i danni da esso causati, come l’emissione di sostanze cancerogene o lo sfruttamento, altri hanno pensato, invece, di bruciare auto, distruggere ed imbrattare le vetrine dei negozi.Nel cielo la grande nuvola di fumo prodotta dalle auto incendiate diviene il simbolo di questa rivolta.
Ma davvero si puó credere che il metodo migliore per rispondere all’ingiustizia sia la violenza?! Volevano difendere Milano, dicevano, e,invece, l’hanno doppiamente distrutta. Un Paese, il nostro Paese, va difeso, non leso! Non si risponde all’ingiustizia con la violenza!
E tu, cosa ne pensi?
Fatemi sapere nei commenti.

#Expo #2015 #Milano #Black bloc #Italia
                                    

La Jenny

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...