BENTORNATA . . . MINIGONNA!

minigonna_anni_60Nata negli anni sessanta, l’invenzione della minigonna fece subito scalpore. Le donne, a quei tempi, indossavano gonne molto lunghe e dal tessuto pesante oppure pantaloni. Nasceva, sempre di più, il bisogno di comodità, ma, anche di una libertà non solo nel potersi muovere, ma anche intesa come un qualcosa di più profondo ed intimo. Sono gli anni in cui le donne vogliono sentirsi libere,libere di fare quello che vogliono e di vestirsi come vogliono. Ancora oggi, non si sa con certezza chi abbia inventato la minigonna. Alcuni ne attribuiscono l’invenzione alla stilista britannica Mary Quant, altri, invece al designer francese André Courrèges. Ma la stessa Mary Quant, alla fine degli anni novanta, affermò che ad inventare la minigonna non fu nè lei nè il designer francese ad inventarla, bensì la strada! Esatto amiche, avete letto bene! E come darle torto? Come già scritto prima, la minigonna nacque proprio attraverso normalissime ragazze che desideravano avere gonne sempre più corte.

Sin da subito, questo nuovo capo d’abbigliamento femminile fece un enorme scalpore. Tutte, ma proprio tutte le giovani ragazze, desideravano indossare una minigonna. Con l’arrivo della metà degli anni Settanta, però, il grande successo della migonna sparì e venne sostituita da pantaloncini cortissimi . Ma perchè in questi anni la minigonna sparì? La motivazione è, per molti versi, purtroppo scontata.

In molti Paesi, infatti, come si può ben immaginare, la minigonna venne ritenuta un capo d’abbigliamento scandaloso e le ragazze che la indossavano venivano considerate  solo come degli oggetti sessuali.

Furono proprio molte femministe ad eclissare la minigonna ed a boicottarla!

Ma, amiche mie, negli anni ’80 la minigonna tornò alla ribalta! Stretta,super aderente, un po’ più morbida… Insomma, la minigonna, in questi anni, venne indossata anche dalla principessa Diana!

E’ il 1991 quando, nella tv italiana, si vedono giovani ragazze con gambe super scoperte. Sono i tempi di “Non è la RAI” e protagonista, ancora una volta, è lei: LA MINIGONNA!

Agli inizi degli anni 2000, la minigonna viene indossata anche dalle donne con un’età superiore ai 30 anni. Essa, quindi, non è più un capo solo per le ragazze più giovani, ma anche per le più mature. Tuttavia, la minigonna inizia a scomparire un po’ perchè ritenuta un capo ormai del passato.

Sono gli anni degli “hot pants”, ovvero dei pantaloncini super corti ed aderenti.

Oggi, però, posso dirvi con certezza che la minigonna sta tornando!!!

Soprattutto in pelle, con cerniere, in camoscio e di tutti i colori!

Dal nero al rosa, dal rosso al giallo, dal bordeaux al marrone.

Possiamo dire… Bentornata minigonna!

E voi, che ne pensate?

Vi piace la minigonna? Ne avete qualcuna?

 

Vi è piaciuta la storia della minigonna negli anni?

LASCIATEMI UN COMMENTINO

UN BACIO

La Jenny :*

 

Annunci