RECENSIONE SMALTO DEBORAH MILANO 7 days long

Ciao ragazze ♥

Oggi vi recensisco uno smalto della Deborah Milano.

Vi mostro subito la foto del prodotto e delle mie unghie 🙂

smalto-deborah-milano

 

Il problema degli smalti, ragazze, si sa:

SI SFALDANO!

Questo smalto mi è durato intatto per 4 giorni ( un vero e proprio record per me!)

Anche se promette di durare per 7 giorni, devo dire che ha una tenuta fantastica perché io sono una di quelle fissate con la pulizia delle mani e le lavo molto spesso.

Ne faccio quindi, in parte, un mea culpa!

D’altra parte, invece, vi dico che il prodotto può durare realmente 7 giorni solo se prima viene utilizzata una base, poi lo smalto ed, infine, il top coat.

Comunque, si sa che è impossibile trovare uno smalto che duri così tanto a meno che non sia il semipermanente.

Per questo, credo che questo smalto sia davvero ottimo e me ne sono innamorata, specialmente per il pennello che permette di stendere lo smalto in una sola passata e poi per la sua brillantezza! *_*

Inoltre, è formulato senza  Formaldeide,Toluene, Dbp e Canfora.

Io vi ho recensito il numero 876, ma, purtroppo, è in edizione limitata. Ma credo che anche altri colori siano fantastici.

Vi riporto, quindi, al sito della Deborah Milano dove potete scegliere il vostro colore preferito.

ECCO QUI —-> SMALTI 7 DAYS LONG

Sul sito della Deborah Milano non è possibile acquistarlo, ma potete farlo online su Amazon, Douglas oppure Marionnaud ( tutti e tre siti assolutamente affidabili).

A questo prodotto attribuisco 4 stelle e mezzo su 5.

Voi ragazze quali smalti utilizzate?

Che colori vi piacciono di più? Io adoro il rosso, il bordeaux, il rosa e, d’estate, il fucsia acceso.

LASCIATEMI UN COMMENTINO, SONO CURIOSA! 😀

Spero, come sempre,  che la recensione vi sia piaciuta. Vi mando un grande grande bacio ♥

La Jenny :*

 

♥ GRAZIE PER LE 10MILA VISITE ♥

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Ciao care amiche ed amici del blog,

questo è un mini articolo di ringraziamento! Abbiamo raggiunto le 10mila visualizzazioni e ci tenevo a ringraziarvi di cuore per aver raggiunto questo traguardo! Tante volte ho pensato di abbandonare il blog, ma grazie  a voi che mi seguite, scrivere questo blog è diventata un’avventura bellissima! GRAZIE, GRAZIE ed ancora GRAZIE! ♥

La Jenny :*

GRAZIE PER LE 4000 VISITE! ♥

Piano piano stiamo crescendo sempre di più!

Grazie mille di cuore a tutti voi che mi leggete e che mi regalate la voglia di continuare a scrivere!

Continuate a seguirmi, tante novità vi aspettano! 😀 ♥ ♥

Questo slideshow richiede JavaScript.

LIEBSTER AWARDS

liebsteraward-roses-tag

Ciao amici ed amiche,

innanzitutto, buona domenica!

Spero che tutto proceda al meglio!

Oggi, rispondo con immenso piacere a questo post fantastico e ringrazio Il giovane Holden per avermi nominata!

Ecco qui di seguito le domande che mi ha posto:

Quale è la ragione che ti ha spinto ad aprire un blog?
° 3 parole per descriverlo.
° Si scrive per molti ragioni, le tue?
° Al giorno d’oggi l’anonimato sembra quasi un privilegio a cui si rinuncia con molta facilità, secondo te per quale motivo?
° Riusciresti a descrivere la società odierna con un libro, se si quale?
°Se fosse per te, quale classico della letteratura stroncheresti e a quale contemporaneo stamperesti l’etichetta “Cult”?
° Immagina, hanno appena inventato la macchina del tempo, in che epoca andresti e perché?
° Siamo abbastanza critici verso il nostro paese, elenca 5 motivi per dimostranza che non è tutto perduto.
° In letteratura il tema del viaggio è molto presente, turista o viaggiatore?
° A quanto pare hai deciso di seguirmi, cosa ti ha fatto scattare la scintilla?
° Per quanto riguarda il mio blog, critiche e consigli?

Ed ecco qui le mie risposte:

1. Sicuramente la ragione che mi ha spinta ad aprire un blog è la passione per la scrittura che mi accompagna da quando ero bambina. Quello che scrivo di solito, però, si distanzia di parecchio da quello che scrivo in questo blog. Ma ho deciso di fare un blog leggero proprio per avere la possibilità di scrivere più spesso e non solo quando ho “il momento di ispirazione”.

2. Per descrivere il mio blog uso queste tre parole: INTERESSANTE, FASHION E… ROSA!:P

3. Io penso che non ci sia una ragione per cui scrivo. Penso che non sia stata io a scegliere di avere come passione la scrittura, ma è la scrittura ad aver scelto me. Comunque, io scrivo per poter dare libero sfogo alle mie idee e penso che solo quando mi esprimo scrivendo sono davvero libera.

4. La società di oggi è fatta di tanta voglia di farsi conoscere. La notorietà è diventata un obiettivo comune a molti. Penso che il motivo principale sia una sorta di malcontento comune. Ognuno vuole essere conosciuto, non per qualcosa, non per una dote speciale, per quello che crede di saper fare meglio, ma  solo ed unicamente per il  gusto di essere conosciuto e credere fare invidia alla gente.

5. Credo che il libro che descrive la società odierna deve essere ancora scritto!

6. Non stroncherei nessun classico della letteratura perché ogni scrittore quando scrive ci mette il cuore e perché ogni libro nasconde un significato profondo. Posso dire che un classico che non amo molto è la “Divina Commedia” di Dante, perché non credo lui l’abbia scritta con il cuore, ma, tuttavia, ha tanti significati importanti al suo interno. Stamperei l’etichetta “cult” al libro “Twilight” di Stephanie Meyer, perchè merita ed è un libro che appassiona.

7. Se potessi utilizzare una macchina del tempo, andrei nell’ 800 perchè è un’epoca che mi ha sempre affascinato. Ma, forse, chissà, sceglierei di restare nell’epoca in cui sono!:P

8. Non tutto è perduto perchè nonostante in Italia ci siano tanti problemi io penso che il nostro Paese sia davvero uno dei più belli del mondo. Non tutto è perduto perchè, fortunatamente, i nostri antenati ci hanno lasciato monumenti che sono la vera ricchezza del nostro Paese e che dovremmo conservare con maggior amore. Non tutto è perduto perchè abbiamo posti che sono fantastici: il mare del Sud è una ricchezza da salvaguardare e le città del Nord sono bellissime. Non tutto è perduto perchè noi italiani, quando vogliamo, sappiamo rimboccarci le maniche e sappiamo amare il nostro Paese.

9. Il tema del viaggio è molto presente in letteratura ed è davvero affascinante. Personalmente, mi sento un po’ turista ed un po’ viaggiatore.

10. Ho deciso di seguirti perchè mi piacciono un sacco le tue riflessioni. Penso che il tuo blog meriti davvero e si sente la passione che hai per la scrittura. Il mio augurio è che tu continui sempre così, con un pizzico di costanza in più.

11. Come consiglio ribadisco quello che ho appena dato, ovvero quella di scrivere più articoli. La critica gira anche attorno a questo: il numero troppo ridotto di articoli presenti nel blog.

Ci tengo a rinnovare i miei complimenti al blog Il giovane Holden , perchè merita tantissimo ed anche se è un blog che si distanzia tanto dal mio, invito tutti quelli che mi seguono a farci un salto! ♥

Adesso tocca a me farvi 11 domande!

Eccole qui:

1. Com’è nata l’idea di aprire un blog?
2. Credi che il tuo blog ti rappresenti al meglio?
3. Descrivi il tuo blog con una canzone, un film ed un colore.
4. Cosa ti spinge a continuare a scrivere sul blog?
5. Qual è l’ultimo film che hai guardato?
6. In quale diva del passato ti rispecchi di più?
7.Se potessi avere un potere paranormale, quale sceglieresti e perchè?
8. Quale città ti piacerebbe visitare?
9. Qual è la tua passione più grande?
10. Cosa ne pensi del mio bog?
11. Un consiglio ed una critica al mio blog.

Ecco gli 11 blog che decido di nominare:

La Vie Gourmande

Marybiolover

Mybeautymoments

Meet The Artist- Art Box

Glitterandchocolate

Recensioni Shopping 

thesecretslove

Trucco… senza inganno

I ♥ Capelli ricci & Personal Care

#AGC- rittratti e autoritratti in cerca di stile

FASHIONIZE BLOG

ECCO LE REGOLE PER PARTECIPARE AL CONCORSO:

1.Lascia un commento sotto questo articolo facendomi sapere se hai ricevuto la mia nomination e quali nuovi blog hai messo tra i preferiti.
2.Segui il mio blog  se ancora non l’hai fatto.
3.Pubblica un articolo che comprenda un collegamento al mio blog, e le relative risposte alle mie domande.
4.Nomina 11 blog tra quelli che ritieni migliori e scrivi le tue 11 domande per loro.
5.Pubblica il distintivo del Liebster Award sul tuo sito web/blog.
6.Fai in modo che i tuoi candidati sappiano di essere stati nominati, così da poter continuare a scoprire nuovi blog e farti scoprire da nuovi lettori.

GRAZIE DI CUORE DI NUOVO A IL GIOVANE HOLDEN, SPERO DI CUORE CHE I BLOG CHE HO NOMINATO MI RISPONDERANNO E, COME SEMPRE, SPERO CHE L’ARTICOLO SIA DI VOSTRO GRADIMENTO!

MILLE BACI ♥

La Jenny

IL NATALE SI AVVICINA: E’ TEMPO DI …REGALI!

Ciao a tutti amici ed amiche!

Il Natale è alle porte! Non sapete ancora cosa regalare ai vostri parenti, amici o al/la vostra/o partner?

NO PROBLEM!

In questo articolo vi darò qualche consiglio sui regali natalizi!

COSA POSSO REGALARE AL MIO FIDANZATO?

Se sei  fidanzata da non molto, il regalo natalizio fatto apposta per il tuo ragazzo potrebbe essere un bel profumo! Lo so, questo tipo di regalo non è molto originale, infatti, può tranquillamente  farlo solo chi non ha una relazione da molto tempo e, quindi, non ha regalato già una miriade di profumi al proprio boy! Il profumo è un regalo abbastanza personale, per questo, consiglio di scegliere la fragranza preferita da lui.

profumi uomo

 

Se, invece, sei fidanzata già da molto tempo, il regalo natalizio da fare al tuo ragazzo risulta essere un’impresa più difficile! Il mio consiglio è quello di andare su qualcosa di pratico, economico ed utile, come, ad esempio un bel paio di guanti ed un cappello, insomma, un kit perfetto per proteggersi dal freddo che è alle porte! Questo tipo di regalo è molto pratico ed economico, ma, ahimè, forse poco romantico. Quindi, per aggiungervi un pizzico di romanticismo ( che alla coppia non fa mai male!) consiglierei di optare per l’aggiunta di un bel cd con delle canzoni natalizie e delle canzoni romantiche da ascoltare insieme in macchina contenute in un pacchetto rosso e dorato.

guanti-cappelli-sciarpe

arte e vita

COSA POSSO REGALARE ALLA MIA FIDANZATA?

Le donne, si sa, sono delle instancabili romantiche. Non importa se sia l’anniversario del matrimonio, San Valentino, il festeggiamento del primo anno insieme, Natale, Capodanno, ecc… La parola d’ordine quando si fa un regalo alla propria partner è: ROMANTICISMO!

Se sei fidanzato da poco tempo con la tua ragazza il mio consiglio è quello di buttarti sul make-up! La scelta è davvero ampia. Nel periodo natalizio, infatti, ci sono tante trousse molto carine ed a prezzi economici, come quella della Douglas che contiene una miriade di colori oppure quelle della Pupa che sono davvero molto carine!

Pupa-cofanetti-Natale-2015-620-8

Se sei fidanzato da  molto, il consiglio che posso darti per il regalo di Natale da fare alla tua ragazza è quello di una bel ciondolo, preferibilmente a forma di cuore, o, comunque un gioiello carino,come i bracciali della Pandora, che, ultimamente, si portano tantissimo. In allegato, potresti stampare una vostra foto insieme  ed inserirla in una portafoto di colore rosso o comunque modificarla in modo che ricordi il tema natalizio. Se sei un tipo inventivo e che ama stupire e, soprattutto, se alla tua ragazza piacciono le sorprese e piace essere stupita,  potresti comprare un peluche che ricordi il tema natalizio e, inserirvi dentro, un ciondolo o un bracciale. Attento a non perderlo, mi raccomando!:P

bracciali-pandora

peluche-topolino-per-il-natale

COSA REGALO AI MIEI PARENTI?

Quello dei parenti è, forse, il tipo di regalo da fare più noioso e difficile. Ma, non temere! Iniziamo per categoria.

REGALO PER I GENITORI

MAMMA: Il regalo ideale da fare alla mamma a Natale potrebbe essere una bella borsa oppure delle candele profumate.

candele-profumate

PAPA’: Un kit formato da un dopobarba, un docciaschiuma ed un profumo è l’ideale per far contento il papà!

Piquadro-e-Collistar-Collezione-Natale-2013-Uomo-Dopobarba-Pelli-Sensibili

 

NONNI: A tuo nonno puoi regalare un bel cappello per affrontare al meglio l’inverno oppure un bel paio di guanti.  Per tua nonna, invece, potresti optare per qualcosa di carino per la casa, come, ad esempio, un angelo con delle luci all’interno oppure potresti divertirti a crearne uno tu di carta. Se vuoi essere più pratica, ti consiglio un bel paio di calze calde.

cappello-da-uomo

 

angelo natale

CUGINI/E e ZII E ZIE: Qui i regali possono variare in base all’età, per questo sarò molto generica e poco originale. Puoi accontentare i tuoi parenti comprando loro sciarpe, guanti, smalti, trousse, creme ecc…

guanti sciarpe

review-smalti-astra-linea-happy-time-L-3HsAhv   COSA REGALO ALLA MIA MIGLIORE AMICA?

Alla tua migliore amica puoi regalare una bella cover per il cellulare con, in allegato, delle cuffie per ascoltare la musica dal cellulare. Se vuoi essere più originale, puoi regalarle una bella felpa calda con delle renne ricamate, oppure un bel libro con all’interno una vostra foto con una frase d’augurio. Se vuoi essere spiritosa, invece, il mio consiglio è quello di regalarle un bel ciondolo della linea ” Buoni propositi”.

desiderare1

Amiche ed amici, spero che questo articolo sia stato di vostro gradimento!

Io, come sempre, vi mando un grande grande bacio e ne approfitto per ringraziare tutti per aver superato le 700 visite! 😀

Felice shopping a tutti, alla prossima.

La Jenny :*

 

 

 

 

RECENSIONE crema rigenerante mil mil all’olio di cocco

mil mil 2

Care amiche,

oggi voglio parlarvi di un prodotto per capelli che sto usando da un po’.

Si tratta della crema rigenerante all’olio di cocco della mil mil professional.

Vi riporto qui di seguito la descrizione del prodotto riportata su di esso:

” La formula originale della CREMA RIGENERANTE mil mil PROFESSIONAL consente di stendere il prodotto creando un vero impacco sui capelli. La sua ricca composizione contenente OLIO NATURALE DI COCCO agisce sui capelli dalle radici alle punte, donando vitalità e lucentezza. L’effetto districante della formula elimina i nodi e rende facile il passaggio del pettine, è quindi particolarmente indicato per capelli LUNGHI MEDIO LUNGHI.

USO: Dopo aver lavato i capelli con uno shampoo specifico, lasciarli umidi. Stendere quindi uniformemente il prodotto ad impacco sui capelli e lasciare agire per 3 minuti, poi risciacquare”

COME SI PRESENTA

Il prodotto si presenta in un barattolo rotondo con tappo arancione.

La consistenza è cremosa, ma non troppo.

L’odore, nella scatola, è gradevole.

QUANTITA’:

500 ml

DURATA:

12 mesi

PROVENIENZA:

Landonia MADE IN ITALY

INGREDIENTI:

Aqua, stearyl alcohol, cetrimonium chloride, ethylhexyl stearate, polyquaternium-32, paraffinum liquidum, parfum, cocos nucifera oil, glycerin, citric acid, propylene glycol, triethlyne glycol, magnesium nitrate, magnesium chloride, benzyl alcohol, methychloroisothiazolinone, methylisothazolinone.

DOVE SI TROVA

Potete trovarlo nei supermercati nel reparto dei prodotti per capelli.

LE MIE IMPRESSIONI

Sto usando questa crema per capelli da un po’ e devo dire che mi ha sorpreso, positivamente.

All’inizio ero un po’ titubante perchè i miei capelli tendono ad appesantirsi con il solo utilizzo di un semplice balsamo. Ma questa crema, se utilizzata UNA sola volta a settimana, non appesantisce per niente il capello!

Io ne applico una noce circa sulle punte, la faccio agire per qualche minuto, pettino le punte dei capelli con un pettine e poi risciacquo.

Sicuramente, gli aspetti che più preferisco di questo prodotto sono l’effetto districante ( il pettine passa senza alcuna difficoltà tra i capelli) e l’odore gradevole.

Per quanto riguarda quest’ultimo, però, devo dire che l’odore si sente soltanto se si annusa il prodotto nella scatola e quando lo si applica sui capelli bagnati. Una volta sciacquati, infatti, l’odore svanisce completamente.

L’aspetto negativo, per quanto riguarda la mia personale esperienza, è che, quando utilizzo il prodotto, ho un po’ di forfora.

Il mio consiglio è di non utilizzare troppo prodotto e troppo spesso.

Comunque, valuto positivamente questo prodotto e lo consiglio a chi ha i capelli medio lunghi con nodi ed è in cerca di un prodotto con effetto districante che aiuti a sciogliere i nodi.

La mia valutazione è di 3 stelle e mezzo su 5.

Fatemi sapere, se vi va, le vostre opinioni !

Un bacio, la Jenny 🙂

I

“EXPO ’15 : “Black-bloc: quando la voglia di giustizia diventa essa stessa ingiustizia verso il Paese”

image

“Expo 2015 = MAFIA”, “Expo 2015 = CEMENTO”, queste le scritte che mostravano, in maniera pacifica, i “no Expo”. Perchè, gente, ricordiamolo, questo Expo i danni li ha portati: amianto, cemento e chi piú ne ha piú ne metta!
La manifestazione, peró, si è trasformata, per colpa dei black bloc, in una vera e propria rivolta.
E cosí, mentre i manifestanti esprimevano in maniera pacifica la loro protesta contro l’Expo ed i danni da esso causati, come l’emissione di sostanze cancerogene o lo sfruttamento, altri hanno pensato, invece, di bruciare auto, distruggere ed imbrattare le vetrine dei negozi.Nel cielo la grande nuvola di fumo prodotta dalle auto incendiate diviene il simbolo di questa rivolta.
Ma davvero si puó credere che il metodo migliore per rispondere all’ingiustizia sia la violenza?! Volevano difendere Milano, dicevano, e,invece, l’hanno doppiamente distrutta. Un Paese, il nostro Paese, va difeso, non leso! Non si risponde all’ingiustizia con la violenza!
E tu, cosa ne pensi?
Fatemi sapere nei commenti.

#Expo #2015 #Milano #Black bloc #Italia
                                    

La Jenny