IL PRODOTTO DI QUESTA ESTATE E’ . . .

Rullo di tamburi!!!

Se agli inizi degli anni 2000, in spiaggia eri OUT se non utilizzavi i solari Bilboa, nel corso degli anni si sono andati a far sempre più conoscere anche altre marche ed altri tipi di prodotti oltre alle semplici creme protettive.  Quest’anno, ho visto molte persone avere con sè sulla spiaggia il prodotto di cui vi parlerò in questo articolo! 😀

20067223_859390940884379_5895934145338540032_n

Eccolo qui!!

Si tratta dell’acqua bronze della Cliosan. Prodotto che, personalmente, ho scoperto al supermercato (MD) ad un prezzo davvero economico!

Ve ne parlo un po’…

Il prodotto, contenuto in una confezione spray marrone, si presenta come un’acqua profumata. La sua fragranza è molto piacevole e persistente ed il suo punto forte è la freschezza che è in grado di lasciare sulla pelle. La sensazione è davvero piacevole sia per l’olfatto che per la pelle durante le giornate più calde sulla spiaggia. E’ arricchito da aloe vera, glicerina vegetale, olio di cocco ed olio di argan.

Ricordo che NON è uno spray protettivo per il sole, quindi non contiene fattore di protezione solare.

Ciosan “acqua bronze”, infatti, è un’acqua solare e va usato sempre insieme alla protezione.

 

Lo “eleggo” prodotto di questa estate perché mi è piaciuto molto per la piacevole sensazione di freschezza che lascia sulla pelle, per la sua fragranza e perchè trovo che il rapporto qualità/prezzo sia ottimo!

COME UTILIZZARLO:

Questo prodotto, come già scritto, non va utilizzato come sostituto della protezione solare,ma insieme ad una protezione adatta alla propria pelle. Il prodotto si vaporizza sul corpo e sul viso.

 

QUANDO UTILIZZARLO:

Si può usare ogni qualvolta se ne sente il bisogno, nebulizzandolo su  corpo e viso. L’acqua abbronzate può essere utilizzata anche DOPO l’esposizione al sole perchè aiuta ad intensificare l’abbronzatura ed ha un effetto lenitivo sulla pelle.

 

CONSIGLIO QUESTO PRODOTTO?

ASSOLUTAMENTE SI’!!!!

 

Spero, come sempre, che la recensione vi sia piaciuta! E voi, che prodotto state usando in questa estate bollente per rinfrescarvi un po’? FATEMELO SAPERE NEI COMMENTI!

Io vi mando mille bacini e vi auguro un Agosto rilassante e divertente!:D

La Jenny :*

 

COCOWHITE OIL PULLING REINVENTED: DAVVERO DENTI PIU’ BIANCHI??

Cari amici,

oggi vi parlo della mia esperienza con un prodotto riguardante l’igiene orale.

Personalmente, non ho mai avuto chissà quali gravi problemi dentali e, a differenza di molti, non ho mai portato l’apparecchio e ringrazio di cuore madre natura per avermi risparmiato questa piccola sofferenza!

Tempo fa,  scorrendo le foto di Instagram, ho notato che molti personaggi del mondo televisivo americano mostravano una dentatura bianchissima e perfetta mettendo in mostra una strana e da me sconosciuta scatola raffigurante una donna capellona stile Caparezza con la lingua di fuori e dei denti bianchissimi.

Poggiai il telefonino e sorrisi come un’ebete allo specchio.

” Sarebbe bello avere dei denti più bianchi.” Pensai.

“TENTAR NON NUOCE!”

Acquistai, allora, l’ormai famoso OIL PULLING REINVENTED, di cui adesso vi farò una recensione più seria rispetto al discorso da me scritto fino ad adesso!:P

Coco White (1)

COME SI PRESENTA:

Il prodotto, contenuto in una scatolina prevalentemente fucsia e bianca raffigurante una donna, si presenta in 14 sacchetti.

La consistenza è quella di un “olio molto pesante”.

Il prodotto è disponibili in vari gusti, quali: limone, vaniglia e menta.

QUANTITA’:

14 X 10 ml (140 ml)

PROVENIENZA:

Prodotto in UK

Unit 5, Parkside Industrial Estate,

Glover Way, Leeds, West Yorkshire

INGREDIENTI:

Olio di cocco, aromatizzante

DOVE POSSO ACQUISTARLO?

Potete acquistarlo tramite il sito http://www.cocowhite.com/

COME SI USA

PRIMO STEP: Tagliare il sacchettino tramite l’utilizzo di un paio di forbici lungo la linea tratteggiata e far passare l’olio nella bocca ( NON INGOIARE!!!)

SECONDO STEP: “Agitare” in bocca l’olio per 5-15 minuti.

TERZO STEP: Sputare l’olio. ( ASSOLUTAMENTE NON NEL LAVANDINO PERCHE’ QUESTO POTREBBE OTTURARSI)

QUARTO STEP: Lavare i denti con il dentifricio come d’abitudine.

QUARTO STEP: Ripetere l’operazione per i 13 giorni successivi, quindi utilizzando un sacchetto al giorno, preferibilmente la mattina prima di colazione o la sera prima di andare a dormire.

LE MIE PERSONALI IMPRESSIONI

Quando ho comprato il prodotto non vedevo l’ora di usarlo perché su Instagram avevo visto foto di persone che prima avevano dei denti giallissimi e, dopo aver utilizzato l’oil pulling della cocowhite, brillavano di luce propria. Ora, care amiche ed amici, se vi aspettate, come me, che i risultati si vedano già dai primi giorni, non illudetevi. Dopo aver usato per una settimana il prodotto, mi sembrava di non notare alcun cambiamento radicale e così mi è sembrato anche per la settimana successiva. Gli ultimi giorni, decisi di usare il prodotto la sera anziché la mattina e devo dire che da lì in poi ho iniziato a notare che i miei denti erano abbastanza più bianchi rispetto a prima. Ora, cari amici e care amiche, io non so se questo sia dovuto al fatto che io abbia deciso di cambiare il momento della pulizia o se è successo perchè ero quasi giunta alla fine del trattamento. Per quanto riguarda il gusto, la sceltà è marginale perché in bocca non si sente molto. Io ho acquistato quello al limone, ma potete acquistare anche la scatola con i sacchettini assortiti. Il prezzo non cambia. Vi consiglio vivamente di fare una foto ai vostri denti prima del trattamento  ( senza flash, non fate come me, idiota!:/) ed un’altra a fine trattamento per notare la differenza. Sono sicura che la noterete! Non avrete dei denti bianchissimi, ma certamente meno gialli di prima!:)

CONSIGLIO QUESTO PRODOTTO?

Assolutamente SI’!

La mia valutazione è di 4 stelle e mezzo su 5.

Fatemi sapere se lo avete provato anche voi o se volete ulteriori info giù nei commenti!

Un bacio, la Jenny :*